[Cm-vigevano] Re: [CriticalMassNews] Massa extraordinaria Lu…

Delete this message

Reply to this message
Author: maqroll
Date:  
Subject: [Cm-vigevano] Re: [CriticalMassNews] Massa extraordinaria Luned? 13 gennaio biciclettata contro la guerra all'IRAK
> Compagni di strada,
> da tempo rimuginavo una massa mondiale contro la
> guerra all'IRAK.

be', mondiale... e limitarsi al quartiere?
=20
> Non sono un pacifista tout court

Io s=EC, nel senso che aborro qualsiasi guerra: di offesa ovviamente, come di
difesa (non riconosco alcun confine, le frontiere servono solo per i dazi
che si intascano lobbies e sfruttatori di vario genere e delle pi=F9 disparat=
e
ideologie, tutte rappresentate quindi non saprei cosa difendere, la mia
casa? mi viene rubata sistematicamente pezzo a pezzo con le tasse da uno
stato che non riconosco e attualmente per giunta sotto occupazione privata)=
.
L'unica guerra che concepisco =E8 contro tutte le fazioni pilotate da qualche
leaderino che vuole sostituire la propria oligarchia a quelle precedenti. m=
a
in quel caso non si chiama pi=F9 guerra, bens=EC rivolta (non rivoluzione) o
guerra partigiana, ma - per essere una cosa seria a cui mi onorerei di
partecipare senza poi dovermi amareggiare come =E8 successo ai partigiani 60
anni fa - deve finire con una totale epurazione dei fascisti che hanno
occupato scranni di potere, bruciando alla fine gli stessi scranni stessi
per evitare tentazioni.
Ma queste sono retaggio ottocentesco (o al massimo di Spagna'36, come
giustamente fatto notare da altri, benedetta dal papa, s=EC, ma l'altra parte
era quella benedetta). Dunque sono contro tutte le guerre.
Non solo: anche le religioni non mi trovano per nulla aderente a nessun lor=
o
precetto: tutte bugie che nascondono manovre per arricchire le gi=E0 ricche
casse vaticane o saudite... com'=E8 che una guerra =E8 santa e l'altra cos=EC
cos=EC, com'=E8 che in un caso si mobilitano anche le suore di clausura e in un
altro ci=F2 non avviene? Perch=E9 Belgrado =E8 stata bombardata da D'alema e senz=
a
una parola di rimbrotto da parte di Wojtila? No, le parole di un corrotto
manichino zombie teleguidato e semincomprensibile nel suo sproloquio da
alzheimer non mi hanno mai mosso alcun sentimento se non di disgusto e
nemmeno in questo caso riempir=F2 le folte e pie schiere delle fiaccolate
ipocrite dei cattolici di "una santa romana chiesa apostolica".

> e mi richiamo alla
> definizione di "guerra giusta" del Vaticano

Appunto, non esistono guerre giuste, mai. L=EC chi muore sono solo i poveri
cristi, quegli stessi che invece divenuti "uomini in rivolta" (Camus)
portano la guerra ai potenti che le ordinano. Ma in quel caso il vaticano
sarebbe tra i primi della lista... di quelli da punire e non basterebbero
tre pater ave gloria per metterci in pari

> una aggressione attuale e concreta che consentirebbe
> di escludere l'illegittimit=E0 della guerra.

Questa =E8 una distinzione che il banchiere ottuagenario che ci dobbiamo
sopportare per un settenato sproloquia a capodanno. Puttanate per far
saltare anche il baluardo dell'art.11, quello del "ripudia la guerra"
fingendo di difenderlo.

> Nel diritto penale esiste la legittima difesa (art. 52
> cod. pen.) che consente l'offesa (ed esclude la
> relativa illegitimit=E0 e punibilit=E0)

un articolo molto utile agli sbirri che sparano e uccidono minori;
massacrano di botte a bolzaneto o alla diaz salvo poi confessare impunement=
e
che le prove erano false... mai sentito di un povero cittadino scagionato
per legittima difesa, quando si trova antagonista di qualche potente o
graduato o in divisa (e qui si torna ai militari)
>=20
> L'art. 51 della Carta delle Nazioni Unite (1)
> disciplina la legittima difesa in campo internazionale
> e il medesimo articolo =E8 stato soggetto a
> interpretazioni tali che hanno consentito di
> interpretarlo estensivamente anche in ipotesi di
> attacco non sferrato ma solo minacciato.

Le interpretazioni sono fatte apposta per trovare i cavilli giusti perch=E9
chi detiene i poteri (tutti) faccia il belo e il cattivo tempo, decide tutt=
o
e il suo contrario. Insomma l'assolutismo =E8 l'unica "dottrina" che
trasformandosi =E8 rimasta invariata al potere da sempre o almeno dal roi
soleil in avanti.
>=20
> Tale interpretazione estensiva (non accettata da parte
> della dottrina) va dalla intercettazione dell'attacco
> anche nel territorio dell'attaccante sino alla ipotesi
> estrema di intervento nel territorio della nazione
> minacciante l'attacco

e allora facciamo una massa critica a Baghdad. L'unica che vedrei adatta,
"massa scudi umani" insieme a una massa critica a Deishe o a Jenin (ma l=EC
per contrastare i massacri del macellaio Sharon ci vuole una mountain bike
truccata: ci sono solo macerie. e non chiedetemi una massa cerchibottista
anche a Tel Aviv), per il resto non sono d'accordo a indire critical mass
per motivi forti o meno che esulano da un intervento ribaldamente politico
sul nostro quotidiano.
Massa critica di per s=E9, sottraendo motivi per ritenere un liquido
maleodorante non dissetante, mefitico come se fosse prezioso pi=F9 dell'acqua=
,
la sua rivolta contro la guerra all'iraq l'ha bell'e fatta ogni qualvolta
una persona inforca la bici evitando di accendere un motore.
>=20
> In tal senso sono le prime indiscrezioni dagli
> ispettori dell'ONU.

Manica di coglioni che ho visto andare in giro per il deserto in un lungo
corteo di jeep, abitate da un solo jeepomobilista ciascuna, talmente
burattini da non ribellarsi al loro ruolo di fantocci.
>=20
> Accolgo pertanto l'invito di "proleincanoa"

questa =E8 una sigla sconosciuta, non ha mai firmato altri attentati al buon
senso, bisogna chiedere a un esperto della digos? Diffondono santini al
posto dei volantini? se iniziano a cantare gen verdi o rossi si pu=F2 passare
ai kalashnikov, si tratta gi=E0 di legittima difesa? bisogna addobbare con i
rosari le bici come un camion polacco?
>=20
> Invio questa mail alle altre CM di Italia e del Mondo
> per una massa mondiale contro la guerra all'IRAK.


Fermate il mondo delle masse critiche, voglio scendere, risalgo dopo il
passaggio delle cavallette cattoliche

salute
adriano