[Forumodena] Intervista NoMuos e Servizio su Ikea

Delete this message

Reply to this message
Author: radiocane
Date:  
To: forumodena
Subject: [Forumodena] Intervista NoMuos e Servizio su Ikea
http://www.radiocane.info/sulla-lotta-nomuos-in-sicilia/

Cosa è il Muos, quale la sua funzione negli scenari di guerra
contemporanei, quali i suoi effetti sull’ambiente, quale opposizione
si è creata in Sicilia contro questo mostro tecnologico. Di questo e
di altro ancora ci parlano Pippo, compagno di Sicilia Libertaria
<http://www.sicilialibertaria.it/>
e Vincenzo del Comitato NoMuos di Niscemi

per approfondire:

www.nomuos.info

<http://www.nomuos.info/>

http://www.radiocane.info/uomini-e-cose-nel-favoloso-mondo-ikea/

È ciò che sta in mezzo. Tra centro e periferia. Tra lontano e
vicino. Realizza il mito medievale del moto perpetuo in chiave
capitalista. Vi regnano colli e bancali, cellophane e container. I
muli sono meccanici, le mucche in scatola, la merce è sovrana,
l’uomo servo, ribelle o caporale.

È l’intermondo della logistica, terra di mezzo tra produzione e
consumo, cerniera tra uomini e cose, dove il confine tra i due si
confonde e la servitù si fa reciproca. Qui il lavoro /mobilita
/l’uomo e l’uomo mobilita le cose, ma all’/ascesa
dell’oggetto/ inanimato nell’olimpo del supermercato, corrisponde
un uguale e contrario movimento di /precipitazione del vivente./

Nel dietro le quinte della grande fiera quotidiana le cose volano
leggere e competitive verso gli scaffali, mentre il peso della fatica
e il prezzo del tempo vengono scaricati verso il basso. Lo
sfruttamento c’è ma quasi non si vede, e soprattutto è a tempo di
walzer. Qui capitale criminale e democrazia di mercato si stringono
apertamente la mano ogni /imperdibile week end/. All’uno spetta il
commercio della schiavitù, all’altra la schiavitù del commercio.
L’importante è che gli scaffali siano sempre abbondanti, i
consumatori contenti e le braccia dei facchini numerose e a buon
mercato. Bastone e manganello, mafia e polizia. Forme ancestrali e
moderne della stessa genealogia di comando si manifestano insieme per
governare l’offerta di uomini come si governa la domanda di merci, e
per sottomettere la prima ai ritmi della seconda.

Mettete le cuffie dunque o, alla bisogna, indossate il casco. Siamo ai
cancelli del favoloso mondo di Ikea, nel cuore rosso dell’area
logistica emiliana. Qui si aprono e chiudono le danze.











--
Se non ti interessa ricevere altre nostre comunicazioni clicca il seguente
link
http://noise.autistici.org/?p=unsubscribe&uid=4ddb82032ac7a410724adb83d2a298de


--
powered by phpList, www.phplist.com --