[Osservatorio_martesana] I: [Mi-vs-prec] appello rivisto

Delete this message

Reply to this message
Author: angelo pedrini
Date:  
To: Osservatorio_Martesana MailingList
Subject: [Osservatorio_martesana] I: [Mi-vs-prec] appello rivisto
CHI VUOLE PUò ADERIRE, CIAO

_____

Da: mi-controprecarieta-bounces@???
[mailto:mi-controprecarieta-bounces@inventati.org] Per conto di nat
Inviato: mercoledì 17 ottobre 2007 17.27
A: rete di coordinamento contro la precarieta' a milano
Oggetto: [Mi-vs-prec] appello rivisto


ASSEMBLEA CONTRO LA PRECARIETA'
PER LA COSTRUZIONE DELLO SCIOPERO GENERALIZZATO NAZIONALE DEL 9 NOVEMBRE
25 OTTOBRE ORE 21.30 PRESSO
AULA MAGNA DEL LICEO SEVERI,
BASTIONI DI PORTA VOLTA, ANGOLO P.ZZALE BIANCAMANO

Le assemblee che si sono tenute a Roma il 12 settembre e il 7 ottobre di
quest'anno hanno costituito i primi passaggi fondamentali affinché, a
livello nazionale, tutte le realtà, i centri sociali, le reti, le
associazioni, i gruppi di lavoratori/trici, si prendessero carico di
costruire e rilanciare un movimento di lotta contro la precarietà in
vista dell'organizzazione di uno sciopero generale di massa del 9 novembre,
che
sappia coinvolgere il maggior numero di lavoratori, precari, studenti e
immigrati.

Ogni percorso di lotta per essere realmente unitario e plurale, incisivo
e partecipato, necessita di un radicamento e di una spinta locali,
soprattutto in una città come Milano, che è oggi uno dei laboratori
più avanzati delle nuove forme di produzione e accumulazione di ricchezza,
caratterizzato da una prevalenza di lavoro terziario, da un misto tra
lavoro manuale e servile e da lavoro altamente professionalizzato.

Oggi la condizione dominante è quella di una precarietà strutturale ed
esistenziale che si manifesta anche in percezioni differenziate e
frammentate.
È dunque per noi fondamentale aprire a Milano spazi di dibattito e di
confronto, rilanciare momenti di elaborazione politica e di critica
dell'esistente, mettere in campo un'azione efficace che
sappia opporsi ai processi di precarizzazione, rivendicando
reddito, diritti nel lavoro ed oltre il lavoro
Un'azione che, altresì, sappia battersi per delle pensioni realmente
dignitose e per una
scuola e un'università pubbliche, laiche e pluraliste, e che contrasti
l'aumento delle spese militari previsto nell'ultima finanziaria e la
rincorsa
culturale al securitarismo e al razzismo.
Vogliamo costruire una sinistra, anticapitalista e
anticoncertativa,
che, restituendo la giusta importanza alle molteplici forme di resistenza
che si sono
opposte all'approvazione l'infame protocollo del 23 luglio - rifuggendo le
deleghe -
trovi la capacità di divenire un'importante riferimento per chi è disperso
nei
mille rivoli della produzione capitalista, costruendo così forme ampie
di vertenzialità sociale all'interno di un progetto di trasformazione
radicale dell'esistente.

Invitiamo quindi tutti i lavoratori/trici, gli studenti e ogni realtà
che si voglia porre all'interno di questo grande progetto collettivo a
partecipare Giovedì 25 ottobre alle 21.30 all'assemblea metropolitana
che si terrà nell'aula magna del liceo Severi. Questa è una prima tappa
fondamentale e indispensabile per confrontare pratiche e percorsi, linguaggi

e visioni,
per mettere in campo iniziative condivise che generalizzino lo sciopero
indetto dai sindacati di base il 9/novembre

Facciamo nostro e riproponiamo a tutte le realtà di Milano l'appello di
indizione dell'assemblea tenutasi a Roma il 7 ottobre di quest'anno:
da aggiungere i link

RETE MILANESE CONTRO LA PRECARIETA'
per adesioni
<mailto:no-precarieta-mi@inventati.org> no-precarieta-mi@???

PRIME ADESIONI
(in rigoroso ordine alfabetico )

_______________________________________________
Mi-controprecarieta mailing list
Mi-controprecarieta@???
https://www4.autistici.org/mailman/listinfo/mi-controprecarieta