[Contropotere] Appello degli anarchici colombiani

Delete this message

Reply to this message
Author: contropotere
Date:  
To: contropotere
Subject: [Contropotere] Appello degli anarchici colombiani







Appello
degli anarchici colombiani


Azione
internazionale contro il terrorismo di Stato in Colombia


Compagne
e compagni un saluto fraterno, rivoluzionario e libertario.


Da
questa parte dell’emisfero, chiamato terzo mondo, noi organizzazioni
anarchiche portiamo avanti da diversi anni un arduo lavoro alla ricerca
della trasformazione sociale, sapendo di trovarci nel mezzo di una
“guerra a bassa intensità” (intensità che cresce sempre più) e in cui
la repressione è una costante.


Per
questo lo Stato e il Capitale (supportati dagli organismi di
intelligence) pianificano strategie per legittimare il proprio agire
demenziale, cosa che è costata la vita di compagne/i, non solo
anarchici, ma appartenenti a diverse organizzazioni degne e lottatrici,
fra queste la vita del giovane di 15 anni Nicolas Neira Alvarez,
brutalmente ammazzato il 1°maggio del 2005.


Per
tal motivo invitiamo tutti/e le individualità e le organizzazioni
anarchiche del pianeta ad associarsi alla piattaforma che cerca di
denunciare e di attaccare la politica del terrorismo di Stato in
Colombia. Questa piattaforma si porterà a capo il 1° maggio,
all’insegna di un agire autonomo di ognuna delle organizzazione e delle
individualità che vi aderiscono. Tra le molteplici forme di azioni
dirette da realizzare ci sono: il boicottaggio di interessi colombiani
(aerolinee, ipermercati, ecc.), manifestazioni davanti alle ambasciate
colombiane, lettere di ripudio dirette al governo nazionale (o
nazi-onale), dibattiti, ecc… l’immaginazione contro il potere. Speriamo
che organizzazioni, collettivi, gruppi e individualità si assoceranno a
detta piattaforma e che poi, se possibile, ci inviino l’informazione
sulle attività realizzate.


Compagne/i,
vogliamo anche mettervi al corrente riguardo il più recente tentativo
di criminalizzazione da parte del governo, capeggiato dal fascista
Álvaro Uribe Vélez, ai danni di organizzazioni sociali e studentesche,
fra cui noi anarchici. Negli ultimi giorni è stata montata una storia,
degna da libro di fantapolizia, vincolando questi settori a una
presunta scalata delle FARC-EP nelle università del paese.
Quest’informativa, che ha avuto una grande rilievo mediatico, pretende
legittimare l’assassinio, la fame e la repressione presenti in questo
paese. La “caccia alle streghe” può iniziare presto, per questo
auspichiamo che voi siate al corrente della situazione e che nel caso
di una qualche emergenza si possa organizzare una risposta solidale ed
efficace..
Chiariamo in maniera esplicita che noi non siamo vittime di nulla, ma
che siamo un settore in lotta, per la libertà.


Sperando
di destare il vecchio fantasma della rivoluzione sociale… vi salutiamo
Cruz Negra Anarquista-Bogota (CNA-ABC)
Floresmagon_cna@???